Le frontiere della bioarchitettura alla Settimana dell’edilizia sostenibile

Tecniche di costruzione sostenibili e bioarchitettura. Non potevano mancare momenti di riflessione su queste tematiche alla settimana sull’edilizia sostenibile, organizzata da Cna Costruzioni e da Cna Istallazioni impianti di Lucca, che si sta tenendo a Lucense, prosegue con due incontri pomeridiani sul futuro delle modalità di costruzione.

Domani (24 gennaio), dalle 15 alle 19, l’argomento trattato sarà il rapporto fra la bioarchitettura ed il territorio. Nel seminario, promosso dal coordinamento regionale Inbar toscano, saranno affrontati i temi dell’innovazione nelle tecniche di costruzione biocompatibili, le esperienze di riqualificazione in zone montane o agricole e le possibilità di finanziamento. Il giorno successivo, venerdi (25 gennaio), dalle 14,30 alle 18, si parlerà invece di sicurezza dell’impianto elettrico nel residenziale e nell’industriale. Compiti e responsabilità dei professionisti e degli istallatori. Si tratta di un seminario formativo per professionisti e istallatori elettrici “linee guida dell’Inail nel caso di un controllo a campione in merito alla sicurezza elettrica – procedure tecniche/legali” e “il rischio di fulminazione nei luoghi di lavoro”, in collaborazione con il collegio dei periti industriali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.