La fotonotizia di Lucca in Diretta

Lite fra un passante e l’autista della navetta: arriva la polizia

Il diverbio nato alla richiesta di un giovane al conducente di spegnere il motore al semaforo per non inquinare

Episodio movimentato in piazza del Salvatore intorno alle 11 del mattino.

Un giovane mentre la navetta che attraversa la piazza era ferma al semaforo, proprio davanti alla chiesa della Misericordia, ha invitato l’autista a spegnere il motore per evitare di inquinare l’ambiente. Il lavoratore non l’ha presa bene e ha risposto stizzito. Ne è nato un alterco con un climax fra parole grosse e offese.

A quel punto il giovane, dopo che l’autista ha aperto la portiera verso l’esterno, si è appoggiato al mezzo impedendone la partenza. E ha chiesto l’intervento della polizia per verbalizzare l’accaduto. Gli agenti, arrivati sul posto, hanno cercato di placare gli animi, informando entrambe le parti dei loro diritti.

A quel punto, una volta prese le generalità dei protagonisti del diverbio e dei testimoni, la navetta è potuta ripartire.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.