La fotonotizia di Lucca in Diretta

Manifattura sud, sei consiglieri di centrodestra: “Non perdiamo questo treno”

Da Fratelli d'Italia alla Lega, da Martinelli ai fuoriusciti di SiAmo Lucca: "Sul progetto andiamo avanti e non fermiamoci"

Manifattura sud, sei consiglieri di centrodestra si smarcano dalle posizioni di SiAmo Lucca e Forza Italia e dei consiglieri Barsanti e Bindocci.

“Manifattura Tabacchi: andiamo avanti e non fermiamoci”. A dichiararlo in una nota congiunta i consiglieri comunali Nicola Buchignani, Cristina Consani, Marco Martinelli, Giovanni Minniti, Simona Testaferrata, Enrico Torrini.

È inutile continuare a discorrere sul nulla – aggiungono i consiglieri di opposizione – l’unica certezza è che l’amministrazione comunale non avrà mai la possibilità di investire e recuperare un immobile in degrado se non con l’aiuto di privati. Oggi dopo anni in cui si sono succedute varie vicissitudini, imprese fallite, lavori sospesi e mai ripresi, la città di Lucca, anche grazie all’intervento della Fondazione Cassa Risparmio può avere l’opportunità di iniziare un nuovo percorso di rilancio di una porzione importante e strategica della città”.

Siamo nettamente favorevoli al recupero – proseguono i consiglieri di opposizione – Discutiamo sulla trasparenza finanziaria dell’operazione, sui posti auto messi a disposizione della città, troviamo un accordo generale sulle funzioni ma andiamo avanti e non fermiamoci, non perdiamo questo treno se abbiamo a cuore Lucca e vogliamo vedere un reale sviluppo. sollecitiamo  quindi l’amministrazione ad andare avanti, mantenendo aperto un serrato confronto con il consiglio comunale e la città, con l’obiettivo recuperare una porzione della città fondamentale per il futuro della stessa”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.