La fotonotizia di Lucca in Diretta

Un comitato per intitolare lo stadio di Porcari a Renzo Giometti

Ex amministratori e colleghi di lavoro

A pochi mesi dalla scomparsa di Renzo Giometti, sindaco del Comune di Porcari dal 1980 al 1992, nasce un comitato in ricordo della sua figura.

È costituito da una trentina di persone tra ex amministratori che hanno condiviso con lui l’impegno politico negli anni in cui ha governato il paese, sia sui banchi di maggioranza sia sui banchi di opposizione, dipendenti comunali di allora, ma anche colleghi di lavoro della ex manifattura tabacchi, componenti del club Sigaro Toscano della Provincia di Lucca, appartenenti al sindacato pensionati Cisl, persone del mondo della scuola e numerosi amici e concittadini che lo hanno conosciuto nel suo percorso di vita. A dimostrazione che Renzo Giometti ha lasciato un bel ricordo nella comunità e non solo nell’ambito politico.

Il comitato, che si è costituito venerdì scorso (8 gennaio) ha come obiettivo, tra gli altri, quello di chiedere l’intitolazione dello stadio comunale di Porcari a Renzo Giometti e lo farà promuovendo, oltre ad una classica petizione cartacea, anche una petizione on-line, viste le restrizioni legate all’emergenza Covid-19.

Lo stadio comunale è un’opera pubblica realizzata sotto il suo mandato di sindaco e sicuramente rappresenta il carattere, l’indole, la determinazione di Renzo Giometti e la sua volontà di far crescere Porcari.

Tra i componenti del comitato anche il segretario comunale in carica in quel periodo, il dottor Rodolfo Baldi, che fu presente a tutti gli atti di giunta e di Consiglio che diedero il via alla realizzazione dell’impianto sportivo, con la costruzione delle tribune con sottostanti spogliatoi. Opere veramente ingenti che, con il rifacimento del terreno da gioco, la realizzazione della pista sia per l’atletica sia per il ciclismo e di tutti gli altri accessori, costarono un forte impegno organizzativo e finanziario (circa 1 miliardo di lire), portando lo stadio comunale di Porcari ad essere il secondo in provincia di Lucca per capienza.

Oltre a lui, fa parte del comitato anche la dottoressa Giulia Benedetti, ragioniere capo del Comune di Porcari all’epoca, poi divenuta dirigente della Provincia di Lucca, garante dell’aspetto finanziario che contribuì in modo determinante a reperire le risorse che resero possibile la realizzazione delle opere.

I soci fondatori del comitato Intitolazione stadio comunale di Porcari a Renzo Giometti già Sindaco di Porcari dal 1980 al 1992 sono: Rodolfo Baldi, Giulia Benedetti, Massimo Centoni, Stefano Chifenti, Giulio Augusto Eliseo Da Massa Carrara, Daniele Del Carlo, Manuela Del Carlo, Giampiero Della Nina, Massimo Di Giulio, Paola Franceschini, Giuliano Giannini, Mario Giannini, Moreno Giannini, Aida Lucchesi, Antonio Lunardi, Michele Martinelli, Marinella Matteoli, Riccardo Pardini, Tiziana Pazzaglia, Cinzia Pellegrini, Luca Piattelli, Filippo Picchi, Stefano Picchi, Ivo Pisani, Franco Ricci, Marco Ristori, Giampaolo Salotti, Marco Tognetti, Armando Vergamini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.