Quantcast

La fotonotizia di Lucca in Diretta

La Lav in piazza con le uova di Pasqua in difesa degli animali

Le uova potranno essere acquistate anche on line

Tornano anche a Lucca le uova di Pasqua della Lav, Lega Anti Vivisezione che, andamento dei contagi permettendo, nei prossimi tre fine settimana sarà presente con le proprie volontarie in centro città.

Salvo contrordini dettati da nuove disposizioni di contenimento dell’emergenza sanitaria, il 13 e 14 marzo e il 27 e 28 appuntamento in via Beccheria; il 20 e 21 marzo, invece, le bellissime uova di cioccolato fondente-extra e zucchero di canna biologico saranno a disposizione in piazza San Michele, nei pressi del loggiato di Palazzo Pretorio; il 20 e 21 marzo, invece, le bellissime uova di cioccolato fondente-extra e zucchero di canna biologico saranno a disposizione in via Beccheria.

Ogni uovo, ceduto con un’offerta minima, custodisce una sorpresa realizzata a mano da organizzazioni di artigiani equo solidali del Nepal e del Perù: il ricavato andrà a sostenere la campagna nazionale #iostocongliorsi, per gli orsi del Trentino ingiustamente segregati nel recinto di Casteller e le attività della sede lucchese di Lav, che attualmente si prende cura delle colonie feline non censite dal Comune e si occupa, con il supporto di un veterinario comportamentalista, di trovare nuove famiglie ai cani destinati in canile. L’iniziativa sarà anche un’opportunità, per le rappresentanti locali dell’associazione, di ricordare “sul campo” attività e obiettivi e promuovere ogni forma di supporto, dal tesseramento all’adozione a distanza di un animale.

“Se, per motivi di sicurezza, non sarà possibile presidiare il territorio – spiegano da Lav Lucca – gli interessati potranno comunque prenotare le uova via Whatsapp, al 379 1783053 o scrivendoci a lav.lucca@lav.it”.
Gli stessi contatti, oltre alla pagina Facebook Lav Lucca (@lav.lucca), potranno essere utilizzati anche per informazioni sulle modalità di adesione all’associazione, sempre possibile dal sito www.lav.it – sezione ‘sostienici’.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.