Quantcast

La fotonotizia di Lucca in Diretta

Nuova discarica abusiva in via di Moriano, Raspini allerta la municipale foto

L'assessore: "Mi auguro che gli agenti individuino il responsabile e lo sanzionino come merita"

Nuova discarica abusiva sulla via di Moriano, l’assessore stigmatizza la situazione.

Il tutto è avvenuto dopo che qualche giorno fa, come ha riportato l’assessore Francesco Raspini, un gruppo di cittadini – il gruppo ecologico di Mastiano, Mammoli, Gugliano e Aquilea – aveva terminato la pulizia del rio Mulernino di Mammoli e del rio Bolognana di Aquilea.

“Si sono rimboccati le maniche – ha scritto Raspini – ed hanno provveduto a tirare su l’immondizia abbandonata riempiendo decine di grossi sacchi neri. Poco fa mi hanno invece mandato le foto di una nuova discarica lungo la via di Moriano creata da un abbandono di qualche criminale”.

“Naturalmente ho subito allertato la polizia municipale e Sistema Ambiente per gli accertamenti necessari all’individuazione dei responsabili e per la successiva pulizia dell’area. Ma non riesco ancora a reprimere la rabbia per l’inciviltà, la cafoneria, lo sprezzo dell’ambiente che c’è dietro a quel mucchio di rifiuti abbandonati a bordo strada – prosegue l’assessore – Eppure, mi dico, questa schifezza non può e non deve cancellare gli sforzi e la generosità di quei volontari che, solo pochi giorni fa, si sono incaricati di pulire quello che altri avevano sporcato”.

“Per questo motivo – conclude – mi auguro che gli agenti inviati sul posto individuino, come spesso hanno fatto, il responsabile di quello schifo e lo sanzionino come merita. Per dare una giusta lezione a lui. Per dimostrare a tutti gli altri che i loro sforzi non sono vani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.