Quantcast

La fotonotizia di Lucca in Diretta

Ite Carrara, una targa per la professoressa Bagnato scomparsa due anni fa foto

Un riconoscimento all'ingresso del laboratorio informatico della scuola

Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso: questo il motto inciso sulla targa che dal 10 aprile scorso onora il laboratorio di informatica dell’Istituto tecnico economico Carrara e alla professoressa che vi ha insegnato con passione.

La targa dedicata alla professoressa Sabrina Bagnato, la docente, scomparsa due anni fa, è stata ufficialmente inaugurata con una sobria cerimonia all’Ite Carrara. Solo ora, a causa della pandemia, la scuola è riuscita a donare il raccoglimento autentico e partecipato dell’intera sua comunità nel ricordo della professoressa. Alla presenza di pochi, ma nel cuore dei molti collegati da remoto per l’occasione – classi intere, colleghi, parenti e amici – il ricordo di Sabrina ha preso vita attraverso i brevi interventi che ne hanno ricostruito, con grande affetto e profonda stima, il carattere di donna forte e determinata, di insegnante innovativa, entusiasta del proprio lavoro, sempre aperta al sorriso dell’ottimismo e della fede.

A condividerne il ricordo, anche il marito, Francesco Modafferi, docente presso l’Istituto Fermi di Lucca, e i figli Maria Teresa e Demetrio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.