Quantcast

La fotonotizia di Lucca in Diretta

Test hiv in piazza, tanti giovani hanno aderito alla campagna di prevenzione

Successo dell'iniziativa in corte dell'Angelo

Tante persone, e soprattutto molti giovani, hanno partecipato sabato scorso (4 dicembre), in occasione della giornata mondiale contro l’Aids, alla manifestazione Proteggersi sempre, discriminare mai, che si è svolta alla Corte dell’Angelo, luogo delle politiche giovanili del centro storico.

L’iniziativa è stata promossa dai giovani della Croce Rossa Italiana di Lucca, assieme al Comune di Lucca, l’Asl Toscana nord-ovest e le associazioni Ceis e LuccAut.

Grazie agli operatori dell’Asl, le persone hanno potuto sottoporsi al test, gratuito e anonimo, per l’hiv. Alla manifestazione hanno partecipato anche il sindaco Alessandro Tambellini e il suo delegato ai diritti, Daniele Bianucci.

“Un ringraziamento va ai giovani della Croce Rossa, per la loro sensibilità e il loro impegno – sottolinea Daniele Bianucci – alle associazioni per il loro supporto, e agli esperti dell’Asl per la loro professionalità. Abbiamo realizzato un’iniziativa di prevenzione, che ha voluto anche combattere le discriminazioni ancora presenti nei confronti di chi ha contratto questa infezione. L’impegno è di ripetere presto un’iniziativa analoga, scegliendo i luoghi frequentati direttamente dalle nuove generazioni”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.