Premio Mediastars ad agenzia pubblicitaria lucchese

Le prestigiose stelle di Mediastars, premio tecnico della pubblicità, tornano anche nel 2016 a brillare nelle mani di un’agenzia di comunicazione lucchese, mmad.
In un incontro con il dottor Giulio Rodolfo, presidente dell’organizzazione che assegna il prestigioso premio nazionale Mediastars 2016 poco prima della cerimonia del 10 giugno scorso a Milano, Mmad ha fatto il bis di riconoscimenti, aggiudicandosi il primo premio della sezione Packaging Design categoria non food, oltre ad una special star della giuria per lo structural design del packaging vincitore.

“L’obiettivo richiesto a mmad era quello di creare una confezione capace di presentare al cliente gadget molto differenti tra loro – racconta Marco Giovanni Matteoli, creative director dell’agenzia -, con un contenitore dalla spiccata personalità, che avesse una forte relazione con la ricerca e la tecnologia del settore cui il pack era rivolto. E che fosse estremamente pratico. Ci siamo riusciti con una intuizione creativa che ha unito un prodotto ben noto ai clienti del committente quale involucro contenitore, con una struttura portante interna ricavata da un pannello serigrafato e tagliato al laser con le precise sagomature dei singoli prodotti confezionati. Un progetto che ha avuto un successo strepitoso, con un grandissimo risultato di awareness e reputazione per il brand che l’ha commissionato”.  “Siamo molto soddisfatti delle scelte della giuria di Mediastars che ha saputo riconoscere la forza e la pertinenza delle nostre idee: la creatività è sempre al centro per la nostra agenzia, da sempre la curiamo con foga ed attenzione. Per noi è un premio inaspettato ma che ci inorgoglisce, dato che usciamo da un confronto con più di 500 progetti di agenzie nazionali e internazionali, che ci rende ancora più orgogliosi della qualità intrinseca dei risultati che sappiamo garantire ai nostri clienti”, continua Matteoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.