Sistema Ambiente, Romani confermato presidente

Matteo Romani confermato presidente di Sistema Ambiente dall’assemblea che ha nominato lunedì scorso (27 novembre) il nuovo consiglio di amministrazione, ridotto da 7 a 3 soli componenti. La nomina, in attesa che siano portati all’attenzione del consiglio comunale i nuovi indirizzi per le nomine dei rappresentanti del Comune presso enti e istituzioni, è avvenuta a seguito delle dimissioni del precedente consiglio.

Infatti i consiglieri uscenti, in accordo con la giunta comunale, hanno presentato le loro dimissioni in modo da permettere all’assemblea di nominare un consiglio di amministrazione secondo quanto previsto dal nuovo statuto della società che recepisce al suo interno le disposizioni del nuovo Testo Unico sulle società partecipate e ammette un numero massimo di 5 amministratori. Il nuovo consiglio di amministrazione sarà composto da 3 membri, contro i 7 di quello uscente. Due membri sono di nomina del Comune di Lucca, tra cui il presidente, mentre il terzo, cui spetta il ruolo di amministratore delegato, è scelto dal socio privato.
I nominati di parte pubblica sono: Matteo Romani, che come si diceva è stato confermato presidente, e l’avvocato Valentina Rose Simi, consigliere. Il componente di nomina privata è l’ingegnere Giuseppe Caronna.
L’assemblea ha contestualmente approvato i compensi del presidente (20mila euro all’anno) e del consigliere (10mila euro all’anno). “Augurando buon lavoro al nuovo consiglio di amministrazione, rivolgo i miei più sentiti ringraziamenti agli amministratori uscenti di nomina pubblica – Marco Cecconi, Paola Petrucci e Ilaria Anzilotti – dichiara il sindaco Alessandro Tambellini – per l’impegno profuso in questi anni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.