Quantcast

Coldiretti, Anbi e Terna, accordo per sviluppo sostenibile

Anche il territorio lucchese sarà interessato dall’accordo per lo sviluppo delle energie rinnovabili, l’utilizzo sostenibile delle risorse idriche e la tutela del territorio firmato da Roberto Moncalvo, oresidente di Coldiretti, da Luigi Ferraris, amministratore delegato e direttore generale di Terna e da Francesco Vincenzi, presidente dell’Anbi. Con il protocollo d’intesa le parti coinvolte si impegnano a identificare una strategia di azione per valutare le possibili iniziative di interesse comune finalizzate all’ottimizzazione delle risorse irrigue, all’efficientamento energetico e alla tutela dei territori. Un accordo che avrà evidentemente ricadute positive sull’area lucchese, caratterizzata da una morfologia paesaggistica particolarmente adatta a recepire le azioni fissate dalle tre parti. I principali ambiti di collaborazione definiti dal Protocollo riguardano, da una parte, il disegno di una strategia volta a massimizzare i benefici derivanti dall’impiego della risorsa irrigua.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.