Imposta sulla pubblicità in scadenza il prossimo 31 gennaio

La scadenza dell’Imposta comunale di pubblicità (Icp) è confermata per il 31 gennaio prossimo. L’imposta riguarda le imprese che fanno uso di messaggi pubblicitari per promuovere la propria attività (manifesto, insegna, locandina o altro). In pratica, sono rilevanti i messaggi diffusi nell’esercizio di una attività economica al fine di promuovere la domanda di beni o servizi. Sono tenuti al pagamento coloro che dispongono, a qualsiasi titolo, del mezzo pubblicitario, con alcune riduzioni o esenzioni disciplinate dalla normativa.

Per fare maggiore chiarezza sulla materia, la Cna ripropone sul proprio sito internet www.cnalucca.it il vademecum che la Lucca Holding Servizi ha sviluppato con definizioni ed esempi di applicabilità dell’imposta.
L’associazione degli artigiani e delle Pmi è comunque a disposizione nella sua sede di Lucca per ogni informazione o aiuto le aziende ritengano utile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.