Manifatture Sigaro Toscano, Montezemolo presidente

L’assemblea di Manifatture Sigaro Toscano ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione: Luca di Montezemolo è il nuovo presidente, mentre Gaetano Maccaferri e Aurelio Regina sono stati nominati vicepresidenti. Confermati nelle cariche il consigliere delegato Piero Tamburini e il direttore Generale Stefano Mariotti.

“È una sfida che affronto con passione ed entusiasmo. Anche perché quest’anno sigaro Toscano – spiega Luca di Montezemolo – un altro importante, storico gioiello del made in Italy, è chiamato a due appuntamenti cruciali, il bicentenario e la valutazione di opzioni strategiche che ne consentano un’ulteriore crescita in Italia e all’estero”.
L’assemblea ha approvato anche il bilancio 2017 che ha risultati positivi: il fatturato sale a 102,8 milioni di euro, con un Ebitda di 33,2 milioni e utile netto di 17,3 milioni. Particolarmente significativo il risultato dell’export che si è incrementato a volume del 10% rispetto all’anno precedente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.