Ponte Morandi, Carige stanzia 100mila euro per le vittime

Profondamente colpita dall’immane tragedia che si è verificata a Genova, che ha coinvolto anche tanti ospiti della città in questo periodo di vacanze, Banca Carige – di cui fa parte la Banca del Monte di Lucca, si dichiara “vicina alle famiglie delle vittime travolte dal crollo di Ponte Morandi” ed ha immediatamente deciso di avviare una raccolta fondi a loro favore stanziando i primi 100.000 euro di una sottoscrizione pubblica. 

Verrà acceso al più presto un conto corrente su cui sarà possibile effettuare versamenti senza alcuna commissione od oneri aggiuntivi. Le agenzie di Carige, ed il sito web della banca, fin da giovedì mattina saranno in grado di indicare ai sottoscrittori l’Iran su cui versare.
Banca Carige sta inoltre valutando altre misure di sostegno finanziario alle aziende ed alle famiglie coinvolte. C’è già il conto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.