Festa del pane, successo in piazza Napoleone

Anche quest’anno, come da consuetudine, si è svolta riscuotendo un buon successo la Festa del pane a Lucca. Pane, focacce, torte di ogni tipo (cioccolato, amaretto, buccellato, croissants ecc.) ma anche polenta abbinata ad un gustosissimo ragù, l’hanno fatta da padrone nella due giorni in Piazza Napoleone che ha visto, per il dodicesimo anno, i panificatori di Confartigianato ed i Polentai di Filecchio prodigarsi nella preparazione di queste vere e proprie leccornie.

Pane e…… è la manifestazione dedicata all’ingrediente più semplice della cultura culinaria e all’arte dei panificatori, ideata e portata avanti dalla Confartigianato è tornata nel cuore del centro storico per promuovere il connubio tra esaltazione del sapore locale e solidarietà.
C’erano tanti giovani e famiglie ad attendere che i prodotti venissero sfornati e distribuiti fra la folla, facendo un’offerta libera.
Anche per questa edizione è continuata la collaborazione con i Polentai di Filecchio, per far conoscere la storia e i metodi di lavorazione del prodotto dorato e far assaporare la semplicità ed il gusto unico della loro antica tradizione.
Importante è anche promuovere il valore della beneficenza per sensibilizzare la comunità: quest’anno il ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione Mi curo di me che si occupa della prevenzione e cura del tumore al seno, patologia che, purtroppo, è sempre più frequente.
“La Confartigianato Imprese Lucca – si legge infine in una nota – ringrazia i forni che, con la loro partecipazione volontaria, hanno reso possibile la realizzazione dell’evento. Ringraziamo, infine, per il contributo apportato alla realizzazione della manifestazione: la Fondazione Banca del Monte, Bertolucci & Coluccini, Grandi Molini Italiani, Andreini Legnami e l’Oleificio Fusi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.