Quantcast

Finalmente arriva il Black Friday 2018!

Più informazioni su

L’attesa è stata lunga ma ormai le ore che ci separano dal giorno dello shopping per eccellenza sono pochissime. Il Black Friday, che come tanti sanno quest’anno cade il 23 Novembre, corrisponde all’ultimo venerdì del mese e fa seguito a quello che per gli americani è il famosissimo Giorno del Ringraziamento, festeggiato appunto di giovedì. Il consiglio è perciò quello di aspettare ancora nel caso si abbiano in programma acquisti importanti!

L’elettronica è sicuramente uno dei settori maggiormente interessati dal fenomeno, tant’è che dal 2005 è nato persino un giorno dedicato a tali articoli, chiamato Cyber Monday, in programma esattamente il lunedì successivo al Black Friday.

La storia.
Chi va in cerca di indicazioni per il Black Friday non può fare a meno di informarsi sulla sua storia. Nato intorno agli anni ‘60 negli Stati Uniti d’America, ma diffusosi in tutta Europa e nel mondo, affermandosi come uno degli appuntamenti più attesi dell’anno. Il cosiddetto Venerdì Nero dà l’avvio di fatto al periodo degli acquisti pre-natalizi. All’origine del suo nome sono associate diverse teorie.
Alcuni attribuiscono tale appellativo al colore dell’inchiostro utilizzato in grandi quantità dai negozianti durante questa particolare giornata. Infatti i forti sconti applicati alla merce, anche fino all’80%, portavano tantissima gente presso gli esercizi commerciali e i libri contabili si coloravano immancabilmente del colore nero, impiegato per indicare le vendite in attivo, mentre il rosso compariva nel caso vi fossero delle perdite in termini economici.

Una seconda teoria definisce “Nero” questo venerdì per via dell’intenso traffico che si creava per le strade in occasione del Black Friday. Migliaia di autovetture e persone in marcia verso i negozi, presi dalla febbre dell’acquisto e spesso disattenti, creavano non pochi problemi alla viabilità e spesso propiziavano incidenti anche gravi. Un’ultima ipotesi si riferisce al numero consistente di assenze dal lavoro registrato nel giorno che faceva seguito al Ringraziamento, non sempre dovute a reali malattie o problemi familiari.
In ogni caso il Black Friday ha segnato un’epoca e continua a farlo oggi con le numerose offerte presenti soprattutto online. Sono tantissimi infatti gli e-shop e gli e-commerce che questo 23 Novembre 2018 si daranno battaglia a suon di sconti irrinunciabili.
L’Italia ha fatto la conoscenza del Venerdì Nero nel 2011, quando la Apple invase il mercato con le sue straordinarie promozioni.

Gli sconti non durano un solo giorno!
L’incredibile successo di pubblico registrato dal Black Friday ha convinto gli operatori del settore a prolungare il periodo di offerte. Ecco che quindi sono nate giornate come il già citato Cyber Monday, dedicato in particolare all’elettronica, o eventi specifici di alcune piattaforme online. Queste ultime non sono altro che ricorrenze correlate al Black Friday, come il conosciutissimo 11.11, che fanno da apripista agli incredibili affari di fine novembre. Gli internauti sanno poi che tra tutti gli appuntamenti presenti in rete l’Amazon Black Friday è quello che non bisogna assolutamente perdersi, poiché gli articoli in promozione sul più importante e-commerce della rete sono veramente tantissimi.

Il Natale è in arrivo, meglio muoversi con anticipo.
I più esperti sanno che le offerte del Black Friday non sono una cosa da prendere alla leggera. Chi non vuole arrivare impreparato alla fatidica data è bene che si organizzi per tempo. Come? Il consiglio è quello di dare un’occhiata ai prodotti desiderati già durante le settimane che precedono il giorno dello shopping per antonomasia, preparandosi una sorta di lista con i relativi prezzi. In questo modo l’utente ha sia la possibilità di agire seguendo una scaletta, sia quella di verificare che gli sconti pubblicizzati corrispondano al vero. Durante questa “ricorrenza” non mancano infatti gli esperti delle truffe, che fanno passare per scontati articoli che in realtà non lo sono, a volte proponendoli addirittura a prezzo gonfiati.
È bene poi fare attenzione alle cosiddette offerte a tempo, speciali campagne di vendita attive solamente per pochi minuti che propongono prodotti fortemente scontati, anche fino al 70-80%.

Black Friday persino per le strade.
Nonostante sia l’utente cibernetico quello maggiormente interessato dagli sconti del Black Friday, sono sempre di più i negozi fisici che aderiscono a tale evento, vendendo i propri prodotti a prezzi scontatissimi. Abbigliamento, elettrodomestici, smartphone, viaggi, libri, console di videogiochi, supporti musicali e tanto altro sono letteralmente al centro del fenomeno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.