Quantcast

Turismo, sgravi fiscali per ristrutturazioni nel 2018

Arrivano buona notizie per le attività ricettive della provincia. Sono infatti riaperti i termini per la presentazione delle istanze relative al credito di imposta per le spese relative a interventi di ristrutturazione edilizia o di eliminazione delle barriere architettoniche. Ad annunciarlo Confesercenti Toscana Nord con il suo direttore Miria Paolicchi. A ciascuna impresa agevolazioni fino a 200mila euro. Confesercenti Toscana Nord inoltre metterà a disposizione dei propri associati un servizio specifico e gratuito di consulenza e assistenza per l’elaborazione e presentazione delle domande.

“Si tratta di un importante intervento di sostegno per le imprese del turismo del nostro territorio – afferma Paolicchi -. Il credito d’imposta riguarda interventi di ristrutturazione edilizia, di eliminazione delle barriere architettoniche, di incremento dell’efficienza energetica e per le spese per l’acquisto di mobili e componenti d’arredo destinati esclusivamente alle strutture oggetto degli interventi. Le spese devono essere state sostenute nel corso del 2018 e certificate (con firma digitale); l’agevolazione è concessa a ciascuna impresa fino all’importo massimo di 200.000 euro nei tre anni d’imposta”.
Le istanze devono essere presentate esclusivamente online, insieme all’attestazione di effettività delle spese sostenute. La compilazione potrà essere effettuata esclusivamente fino alle 16 del 21 marzo. Il click day per l’invio vero e proprio delle domande, invece, decorre dalle 10 del 3 aprile alle 16 del 4 aprile. Le risorse saranno attribuite secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.
Per maggiori informazioni è possibile invia una mail a i.nieri@confesercentitoscananord.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.