Via al concorso per 754 agenti di polizia penitenziaria

Sono stati indetti due concorsi pubblici da parte del ministero della giustizia per il reclutamento di 754 allievi agenti del Corpo di polizia penitenziaria, che saranno così suddivisi: 188 donne e 566 uomini.

Per partecipare alla selezione i candidati devono essere in possesso della licenza di terza media o del diploma, della cittadinanza italiana, dell’idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria, della sana e robusta costituzione fisica, delle qualità morali e di condotta, del godimento dei diritti civili e politici eccetera. Le prove d’esame consistono in una prova scritta, che verterà su una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, riguardanti argomenti di cultura generale e materie oggetto dei programmi della scuola dell’obbligo.
Dopo aver superato la prova scritta, i candidati dovranno sottoporsi agli accertamenti psico-fisici e attitudinali, che consistono in una serie di test sia collettivi sia individuali ed in un colloquio. La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 4 aprile… continua a leggere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.