Cartiere Carrara, rinnovata Rsu. Eletto anche un rappresentante Uilcom

La UilCom è il secondo sindacato più rappresentativo all’interno delle Cartiere Carrara. Con le ultime elezioni per il rinnovo della Rsu che si sono chiuse ieri (6 maggio), il sindacato entra anche nella cartiere di Capannori, ottenendo un rappresentante su tre. Gli altri due Rsu vanno alla Fistel-Cisl, nessun rappresentante invece per la Cgil. Gli aventi diritto di voto all’interno dell’azienda erano 145, 142 i voti validi così suddivisi: 55% Cisl, 26% Uil e 19% Cgil.

Paolo Venturi per la UilCom è stato il secondo più votato (eletto anche Rls): “Il nostro obiettivo è di rendere queste fabbriche posti migliori – ha detto Venturi -. Non posso che fare i complimenti ai nostri candidati, a Massimiliano Bindocci che è stata l’anima di questa importantissima vittoria, e un grande, grandissimo grazie va ai lavoratori che ci hanno dato fiducia con il loro voto. La promessa che facciamo a loro è che ci impegneremo ogni giorno per essere all’altezza del compito che ci aspetta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.