Enel cerca diplomati e altre figure su tutto il territorio nazionale

Anche Enel, come già stanno facendo altre grandi aziende, a settembre effettuerà nuove assunzioni infatti l’azienda, multinazionale dell’energia nonché uno dei principali operatori integrati nel settore dell’elettricità e del gas e uno dei principali produttori di energia pulita, è alla ricerca di diplomati da assumere su tutto il territorio nazionale. La ricerca è rivolta a giovani fortemente motivati con buone capacità organizzative e relazionali e sensibilità ai temi della sicurezza, che hanno voglia di crescere sia dal punto di vista professionale che personale, disposte a lavorare duro per migliorare il mondo, utilizzando la loro ambizione per rispondere alle sfide poste dai cambiamenti climatici, dal crescente bisogno di energia pulita e in grado di portare elettricità a tutti coloro che ancora non vi hanno accesso.

Enel crede nel valore delle persone per questo organizza programmi di sviluppo e una continua formazione offrendo ai propri collaboratori un ambiente di lavoro stimolante e una ampia varietà di posizioni lavorative sia in Italia che nel mondo infatti l’azienda è presente in 35 Paesi e dà lavoro a circa 70 mila persone, le quali gestiscono 73 milioni di clienti. Enel ha anche rinnovato per il triennio 2019/2021 il piano industriale siglato qualche anno fa con i sindacati e che prevede il prepensionamento di circa 6000 lavoratori e l’inserimento di 3000 nuove risorse. Oltre alla ricerca dei giovani diplomati, sul sito di Enel sono presenti tante altre offerte di lavoro… continua a leggere

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.