Grande attesa e tanti espositori per Il Desco 2019

Cresce l’attesa per l’edizione 2019 del Desco, la manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio di Lucca che tornerà anche quest’anno al Real Collegio. Una manifestazione caratterizzata da un consenso crescente. L’edizione numero 15 della manifestazione, che si terrà il 29, 30 novembre e l’1, 6, 7, 8 dicembre, sarà un viaggio alla scoperta delle tipicità uniche a autentiche della gastronomia italiana.

Da nord a sud, dai tortellini emiliani ai prelibati cannoli siciliani, dai formaggi sardi a quelli dell’alpeggio, dai salumi toscani al pesto ligure, e molto altro ancora. Gli espositori presenti al Desco proverranno da tutto il territorio nazionale: accanto ai 42 toscani, vi saranno anche produttori dalla Liguria, dalla Lombardia dall’Emilia Romagna, dal Molise, dalla Sicilia e dalla Sardegna.
Il Desco non è solo una mostra mercato ma una vetrina che permette di conoscere e approfondire le unicità e le tipicità dei prodotti del nostro eterogeneo territorio, attraverso degustazioni guidate show cooking, eventi, talk, laboratori per bambini, mostre e contest. Anche quest’anno, dopo il successo della scorsa edizione, torna a grande richiesta la Gara dei Giovani Chef, organizzata dalla Darwine e Food di Claudia Marinelli, durante la quale 4 giovani chef toscani avranno 25 minuti di tempo per preparare un piatto, utilizzando come ingredienti quattro dei prodotti presenti al Desco.
Il Desco si riconferma evento plastic free: il rispetto dell’ambiente è un tema che la manifestazione porta avanti da diversi anni. Anche quest’anno continuerà la sensibilizzazione verso il riciclo e il riuso, utilizzando sempre più piatti e biccheri biodegradabili.
Il Desco è anche Esco dal Desco con un ricco calendario di eventi, mostre, workshop, convegni e tante altre opportunità che il territorio di The Lands of Giacomo Puccini offre nel mese di novembre e dicembre a tutti coloro che decidano di passare un weekend a Lucca.
La manifestazione, organizzata dalla Camera di Commercio di Lucca, con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, del Ministero dei Beni culturali, della Regione Toscana è sostenuta dal Comune di Lucca e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Sponsor della manifestazione ad oggi sono: Mediaus, Naturanda, Paperlynen caps, Ecocanny, Puccini e la sua Lucca, Noi Tv, Sofidel, Lucca Kids, Cook inc, Goditalia e Five Stars.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.