Quantcast

Desco, a Palazzo Sani il meglio della ristorazione lucchese foto

Parte il Desco con un anteprima degno di questa manifestazione che porta in primo piano, al Real Collegio, il buon cibo e i prodotti tipici locali. E allora ieri sera (28 novembre) i riflettori si sono accesi sui migliori chef della Lucchesia, con una cena preinaugurale organizzata dalla Fipe a Palazzo Sani, sede della Confcommercio, e alla quale oltre che il meglio della ristorazione erano presenti i rappresentanti di istituzioni e categorie, dal sindaco Alessandro Tambellini, dagli assessori Valentina Mercanti e Stefano Ragghianti, il presidente e direttore della Camera di Commercio Giorgio Bartoli e Roberto Camisi, i consiglieri comunali Enrico Torrini e Marco Martinelli, oltre ovviamente ai vertici di Confcommercio, il direttore Rodolfo Pasquini e il presidente Ademaro Cordoni.

Una serata conviviale, si diceva, tra i maestri della ristorazione lucchesi, i prodotti tipici delle aziende del territorio e un servizio sala curato dagli studenti dell’Isi Pertini di Lucca e dell’istituto alberghiero di Barga, in cui è stato centrale il ricordo di Sauro Brunicardi, il ristoratore della Mora di Sesto di Moriano, decano degli chef lucchesi, scomparso dieci anni fa. Un piccolo, delizioso assaggio, in vista del taglio del nastro della kermesse previsto oggi (29 novembre) al Real Collegio.
Le foto di Paolo Pinori

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.