Consegna a domicilio di bevande, a Lucca sbarca Winelivery

In città l'idea di Federico Barbera, giovane imprenditore locale

Winelivery è arrivata. Il servizio di consegna di bevande a domicilio in meno di 30 minuti e alla temperatura ideale sbarca tra le meravigliose mura rinascimentali e le sue bottiglie iniziano a sfrecciare tra i freschi viali alberati di Lucca. Grazie a Federico Barbera, giovane imprenditore locale, la città scopre la comodità di brindare come in enoteca ma nella sicurezza di casa propria.

“Da tempo sono nel mondo enogastronomico ed ho sempre sognato di concretizzare la mia passione in questo settore fornendo allo stesso tempo qualcosa di innovativo – afferma Federico – Nonostante le sfide imposte da questo periodo, difficile per i più, ritengo che un progetto come questo possa costituire un’utile aggiunta per lo sviluppo del commercio online nella zona”.

Per i cittadini di Lucca sarà come avere nella propria tasca un bar con più di 1000 drink pronti per essere consegnati alla prima occasione. E non solo, sarà come avere sempre a portata di mano un sommelier, pronto a rispondere alle esigenze specifiche di ciascun cliente: un sofisticato sistema di algoritmi, il WineAdvisor, permette infatti all’App di consigliare all’utente proprio l’etichetta che stava cercando.

L’azienda ha virato ormai da tempo verso un modello di business a cortissima filiera, instaurando rapporti diretti con i propri produttori. Questo approccio, specialmente nell’ultimo periodo ha permesso di supportare un settore che ha visto un grosso decremento della domanda. Winelivery è una realtà che va incontro sia ai clienti che ai produttori.

“Le nostre bottiglie arrivano dal produttore direttamente a casa del cliente, valorizzate da un servizio eccellente. Il tutto ad un prezzo competitivo per il cliente finale grazie alla filiera corta – afferma Andrea Antinori, founder di Winelivery – Offriamo ai nostri clienti un’esperienza superiore, associando al servizio di consegna un team per la selezione dei migliori produttori locali ma anche stranieri”.

Con Lucca Winelivery apre il suo terzo store in Toscana, regione che continua così a dimostrare la sua grande passione per il vino di qualità con un occhio di riguardo anche per la tecnologia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.