Quantcast

Consorzio di bonifica, otto tirocini grazie alla Fondazione Crl

I giovani, dai 18 ai 35 anni, saranno occupati in attività di sicurezza ambientale e nei servizi

Al Consorzio 1 Toscana Nord si aprono nuove occasioni di formazione, che in più casi in questi anni si sono trasformate anche in opportunità di inserimento lavorativo, pure all’interno della struttura consortile.

L’ente, infatti, sta per attivare otto nuovi tirocini, per molteplici figure interne; queste posizioni sono state finanziate col bando della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che ha stanziato per il Consorzio ben 48mila euro.

“Il progetto di tirocini formativi, realizzato dal nostro ufficio personale, è stato chiamato Un Consorzio verde e telematico – spiega il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – I giovani che si cimenteranno con questo impegno saranno impiegati, al fianco del loro tutor, in attività relative alla sicurezza ambientale (efficientamento energetico e lotta ai cambiamenti climatici), alla relazione col pubblico anche dal punto di vista telematico, alla qualità dei servizi e alla segreteria degli organi consortili. Il ringraziamento va alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che sostiene il nostro progetto, che è arrivato secondo, per la rilevanza del finanziamento ottenuto, in una graduatoria molto ampia”.

Sul sito del Consorzio, www.cbtoscananord.it, è pubblicato il bando. I tirocini sono riservati a giovani in possesso di diploma di laurea, che alla data di avvio del tirocinio abbiano i seguenti requisiti: età compresa tra i 18 e i 35 anni; residenti sul territorio della provincia di Lucca; privi di occupazione (inoccupati che abbiano concluso gli studi da almeno 12 mesi o disoccupati). Il tirocinio avrà una durata di sei mesi, eventualmente rinnovabile per ulteriori sei mesi. Ad ogni tirocinante sarà corrisposto un rimborso spese forfettario pari a euro 500 mensili lordi.

Gli interessati possono presentare manifestazione di interesse e consenso al trattamento dei dati con la modulistica disponibile sul sito web del Consorzio a cui allegare il proprio curriculum datato e firmato (corredato di documento di identità) a mezzo lettera/Pec di trasmissione con oggetto “manifestazione di interesse per l’attivazione di tirocini non
curriculari”.

Il termine di presentazione è stabilito per le 12 di sabato 5 settembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.