Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, Cesarano e Cordova nominati vicedirettori

Lavoreranno a stretto contatto con il direttore generale Maurizio Adami

Completata la squadra di direzione Bvlg con la nomina di due vicedirettori: Giovanni Cesarano (vicedirettore vicario) e Maurizio Cordova.

Il consiglio di amministrazione Bvlg, infatti, ha deliberato nella seduta di ieri (17 settembre) il riassetto organizzativo della banca proposto dal direttore generale Maurizio Adami. Con la nomina di due vicedirettori, a fare data dal 1 ottobre, Giovanni Cesarano sarà il nuovo vicedirettore generale vicario continuando ad occuparsi degli aspetti
commerciali della banca, anche in funzione della sua carica di direttore Mercato Bvlg, mentre Maurizio Cordova avrà nel nuovo ruolo la direzione e la responsabilità della funzione operativa e finanziaria dell’azienda. Due ruoli
importanti deliberati dal Cda Bvlg per una squadra ancora più forte e coesa.

“Con estremo orgoglio – commenta Maurizio Adami – presentiamo il nuovo assetto organizzativo della banca con due nuovi vicedirettori. Abbiamo grande stima di Giovanni Cesarano e Maurizio Cordova, che da sempre dimostrano grande professionalità e attaccamento al proprio istituto. Un grande in bocca al lupo ad entrambi per il nuovo ruolo”.

“Ringrazio per la fiducia concessami l’intero Cda della banca presieduto dal dottor Enzo Stamati – le parole di Giovanni Cesarano -. Sono onorato di andare a ricoprire un ruolo così prestigioso e importante per la banca. Ringrazio il direttore generale Maurizio Adami che mi ha scelto come sostituto nel ruolo che ha brillantemente ricoperto negli anni scorsi e tutti i collaboratori che mi hanno sostenuto nel cammino professionale. Sono consapevole delle difficoltà, amplificate dall’emergenza sanitaria da pandemia Covid-19, che la Comunità dei nostri soci, clienti e l’intero territorio stanno vivendo ma fermamente convinto che riusciremo a superarlo grazie ai Valori che ci contraddistinguono e allo spirito cooperativo e mutualistico che da sempre rappresentano il nostro faro nei momenti più difficili”.

“Ringrazio il direttore generale e il cda per il prestigioso incarico assegnatomi – commenta Maurizio Cordova -. Sono consapevole che mi aspetta un compito impegnativo ma allo stesso tempo affascinante e stimolante. Sono convinto che la nuova direzione, con il supporto di tutti i colleghi, saprà avviare una nuova fase di crescita nel rispetto della sana e prudente gestione che da sempre caratterizza la nostra banca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.