Rotte le trattative con Federmeccanica, un’ora di sciopero alla Fabio Perini

Si terrà domani all'ultima ora di ogni turno, mezz'ora per i part-time

La Rsu Fabio Perini di Lucca aderisce alla mobilitazione indetta dalle organizzazioni al tavolo sindacale, in risposta alla chiusura alle trattative di Federmeccanica. È stata indetta un’ora di sciopero per domani (9 ottobre) da svolgersi all’ultima ora di ogni turno (mezz’ora per i part-time).

Stato di agitazione e stop anche per coloro che sono in smart working, “in quanto – afferma la Fiom Cgil – di tutte e tutti è il valore del contratto collettivo nazionale da difendere come strumento base per contrattare migliori condizioni nei luoghi di lavoro”.

Al netto del recupero debito estivo per gli operativi, spiegano dal sindacato, è indetto il blocco delle prestazioni straordinarie e delle flessibilità, argomento su cui Rsu e Hr si incontreranno martedì (13 ottobre) e dei cui esiti sarà data informazione dalla stessa Fiom.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.