Traslocare senza stress: è possibile grazie in 10 mosse

Più informazioni su

Il trasloco è una fonte di stress non indifferente, una pratica che necessita di una buona dose di pazienza, ottimismo e organizzazione. L’errore più comune di chi effettua un trasloco è organizzare il tutto pochi giorni prima, ritrovandosi spesso a dover riempire scatoloni e valigie senza organizzazione.

Fare un trasloco con la fretta è solo dannoso, si rischia di rovinare gli oggetti e di dimenticare qualcosa di importante nella vecchia abitazione. Prima di iniziare il trasloco, dunque, è fondamentale decidere quali oggetti portare nella nuova casa, cosa riciclare e cosa buttare.

In questo articolo elencheremo 10 semplici mosse che possono semplificare un trasloco e rendere tutto meno stancante.

10 mosse per fare un trasloco senza stress

Per traslocare con facilità, diminuendo lo stress e ottenendo maggiori sicurezze, è possibile affidarsi a società che offrono servizi di trasloco, come traslochi Lucca, oppure seguire 10 mosse che permettono di organizzare un trasloco nel migliore dei modi:

  1. Programmare le disdette

Circa due mesi prima è fondamentale contattare tutti i gestori delle utenze acqua, luce e telefono, per programmare le disdette per il giorno in cui si abbandona la casa ufficialmente.

  1. Programmare gli allacci delle utenze per la nuova casa

Qualche settimana prima del trasloco ufficiale è possibile programmare i nuovi allacci delle utenze nella nuova casa, così da non dover ritrovarsi senza luce o acqua durante i primi giorni.

  1. Cercare scatoloni

Un mese prima del trasloco si può iniziare la ricerca di scatole e scatoloni di ogni misura, insieme a pennarelli e scotch di carta. E’ consigliato utilizzare scatole di media grandezza, perché sono più facili da trasportare.

  1. Riempire gli scatoloni

Qualche settimana prima è consigliato iniziare a riempire gli scatoloni, svuotando gli ambienti della casa meno utili, come il balcone, ripostiglio, disimpegno e così via. Gli ambienti più utilizzati come sala da pranzo, camere, cucina e bagno possono essere svuotati alla fine.

Maglie pesanti e vecchie tovaglie possono essere utili per imballare gli oggetti delicati, è sempre consigliato non buttarli.

  1. Scrivere il contenuto delle scatole

Su ogni scatolone è necessario scrivere il contenuto presente all’interno e la sua priorità, così da poter organizzare meglio la sistemazione degli oggetti nella nuova casa.

  1. Pulire la nuova casa

Una settimana prima del trasloco si può procedere alla pulizia della nuova casa, quando è ancora vuota.

  1. Traslocare i mobili

Qualche giorno prima del trasloco ufficiale, è consigliato portare i mobili necessari nella nuova casa e pulirli.

  1. Il giorno del trasloco

Il giorno del trasloco è consigliato trovare un parcheggio vicino la nuova casa, così da poter trasportare tutti gli scatoloni. Grazie alle diciture sulle scatole, è molto semplice posizionare ogni scatola nella rispettiva stanza, lasciando le scatole con priorità a portata di mano.

Si consiglia di rimettere a posto gli oggetti urgenti e di procedere con calma nei giorni successivi, così da organizzare la disposizione nel migliore dei modi.

Il giorno del trasloco è possibile contattare i gestori delle utenze per confermare l’avvenuto trasloco e per verificare il funzionamento delle utenze. Inoltre, è fondamentale effettuare il cambio dell’indirizzo nell’ufficio anagrafe.

Nei giorni successivi, bisogna effettuare la stessa procedura anche presso l’Ufficio Postale, così da ricevere si da subito la posta al nuovo indirizzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.