Fosber, eletta la nuova Rsu: 6 delegati della Fiom

Il sindacato ha ottenuto la maggioranza della preferenze

Più informazioni su

A seguito del costante sviluppo ottenuto in questi anni, la Fosber (leader mondiale nella produzione ed installazione di complete linee ondulatrici e macchinari per il cartone ondulato ) ha superato la soglia dei 300 dipendenti, 307 per la precisione.

A seguito di ciò i lavoratori hanno avuto diritto a raddoppiare la composizione della propria Rsu, non più 3 bensì 6 delegati.

Martedì (13 ottobre) i lavoratori e le lavoratrici della Fosber hanno provveduto ad eleggere la propria nuova rappresentanza aziendale. La partecipazione al voto è stata di circa il 70% e questo è un dato di per sé significativo.

Sono stati eletti 6 delegati, tutti della Fiom Cgil: Carlo Staderini e Edoardo Ricci nel collegio impiegati; Daniele Ghelardini, Alessio Bartolini, Damiano Ferretti e Damiano Luporini nel collegio operai.

“Si tratta per noi di un risultato molto importante che – scrivono da Fiom Cgil – conferma il lavoro svolto negli anni in quell’azienda ed il radicamento dei nostri rappresentanti. Un ringraziamento caloroso ed un augurio di buon lavoro ai nuovi eletti ed a coloro che sono stati riconfermati. Un saluto ed un grazie particolare a Massimo Ferri che, dopo lunghi anni di impegnoe di lavoro comune, ormai vicino alla pensione, ha deciso di non ricandidarsi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.