Körber, a Lucca un nuovo centro di eccellenza per il settore tissue

Ecco Pivot Solutions per le nuove sfide di produttori e trasformatori

Il mercato del tissue è in continua evoluzione. L’incertezza del costo della cellulosa, l’elevata competitività del mercato, gli sconvolgimenti creati dall’attuale pandemia aprono nuove sfide a produttori e trasformatori di tissue che hanno la necessità anticipare la concorrenza con prodotti distintivi, in tempi rapidi e preservando la marginalità.

Per aiutare i produttori in questa sfida, Körber ha deciso di creare Pivot Solutions, il nuovo centro di eccellenza per il settore tissue che combina tutte le sue competenze nel converting, la profonda conoscenza delle soluzioni di goffratura di Engraving Solutions e Roll-Tec, unite alla capacità di analisi dei dati macchina e alla qualità dei prodotti dei laboratori Pivot.

L’obiettivo è quello di supportare i clienti nello sviluppo di nuovi prodotti, rotolo e piegato, riducendo drasticamente i tempi di time-to market e il rischio di investimento con una soluzione chiavi in mano.

“Oggi Körber – commenta Dario Giannini, customer product innovation manager – è in grado di supportare le aziende nello sviluppo di nuovi prodotti e nel perfezionamento degli esistenti, senza necessariamente interrompere le proprie linee di produzione. Con Pivot Solutions i nostri clienti potranno testare nuovi prototipi o ottimizzare le caratteristiche di prodotti esistenti attraverso una produzione di piccoli lotti replicando, se necessario, le condizioni produttive. Gli specialisti Körber, tramite l’analisi dei dati della linea pilota, saranno in grado di aiutare il cliente a mettere a punto le soluzioni più adatte alle sue esigenze, identificando la migliore combinazione tra carta, tecnologia e caratteriste del prodotto finito”.

Pivot Solutions è glocal con una presenza locale negli stabilimenti in tutto il mondo e una conoscenza globale del mercato tissue, grazie all’esperienza e all’interazione tra gli stabilimenti. Pivot Solutions oggi conta cinque linee pilota, tra cui la nuova linea Pilota Constellation S6 e tre laboratori Pivot, dislocati tra Green Bay, Lucca e Joinville.

“Nel centro di Lucca – continua Dario Giannini – è stata installata la prima linea pilota con l’innovativa tecnologia a quattro rulli Constellation S6, in grado di realizzare prodotti ad una velocità di produzione fino a 700 metri al minuto”.

Questa nuova linea pilota è dotata delle tecnologie più avanzate come Defender, upgrade tecnologico in grado di produrre oltre 10 mila mascherine facciali in rotolo al minuto, la linea è completa di una astucciatrice per confezionare i rotoli di mascherine in comode scatole/dispenser; punzoncini motorizzati dove l’eliminazione della pneumatica permette di avere un sistema stabile, preciso, robusto, controllato direttamente da panello Hmi; Warm Up, il nuovo sistema di goffratura che utilizza il riscaldamento sul rullo acciaio inciso per esaltare le caratteristiche del prodotto finito, lanciato grazie alla collaborazione con Roll-Tec; Sam, il sistema di controllo intelligente in grado di misurare il peso, la consistenza e il diametro del log prodotto, senza compromettere la velocità di produzione; Leonardo, una stazione lozionatrice in grado di controllare finemente la quantità di lozione applicata per mezzo di uno speciale rullo anilox a contatto con il velo di carta; filtro colla, una modifica tecnica che consente di separare la fibra dalla colla, permettendo alla colla pulita di ritornare in circolo; Aquabond, il sistema di laminazione senza colla che permette di utilizzare acqua al posto della colla per unire i veli di carta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.