Sostegno anche a chi coltiva fiori e piante in vaso: soddisfazione di Confagricoltura

Ok in Regione all'ordine del giorno della Lega accolto anche dal Partito Democratico

Esprime soddisfazione il direttore di Confagricoltura Lucca Antonio Dati e ringrazia la Lega, il Pd ed il consiglio regionale tutto per l’attenzione dimostrata per un importante settore economico come la floricoltura in un momento di grave difficoltà economico finanziaria come quello attuale.

“È stato approvato – ricorda Dati – l’ordine del giorno, presentato dalla Lega, che impegna la giunta ad emanare con urgenza nuove misure a sostegno delle aziende floricole nel settore delle piante e fiori in vaso, utilizzando le risorse non assegnate con il bando precedente rivolto alla tipologia piante e fiori recisi. Alla firma della capogruppo Elisa Montemagni e degli altri consiglieri della Lega, si sono aggiunte quelle di Marco Niccolai ed altri consiglieri del Partito Democratico. Ricordiamo che nel primo lockdown, dovuto all’emergenza sanitaria Covid 19, piante fiorite in vaso e fiori recisi, per un valore di svariati milioni di euro, sono andati distrutti.”

“La specifica del bando ‘fiori e piante recise’ – spiega ancora Dati – aveva tenuto fuori i floricoltori che coltivano fiori e piante in vaso. Da qui è partita la richiesta di un nuovo bando, con risorse già disponibili. Abbiamo appreso sabato scorso che è stata formata la graduatoria del bando precedente con cui sono state date risposte concrete a 163 aziende, che producono fiori recisi, per un importo di 838mila euro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.