Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

‘Un voto, 200mila aiuti concreti’, al via la campagna solidale di UniCredit

Anche quest’anno l'istituto mette a disposizione 200mila euro da distribuire tra le organizzazioni del terzo settore

Parte oggi (2 dicembre) la dodicesima edizione della campagna di solidarietà e sensibilizzazione 1 voto, 200mila aiuti concreti – Vicini a chi ha bisogno per un domani più sereno, l’iniziativa di UniCredit dedicata alle organizzazioni del terzo settore.

Un impegno che il Gruppo premia mettendo a disposizione 200mila euro del fondo Carta etica destinato a iniziative di solidarietà sul territorio. Il fondo si alimenta con una percentuale di ogni spesa effettuata con carta di credito Etica, disponibile nella versione UniCreditCard Flexia classic E, Visa Infinite e UniCredit business aziendale, senza costi aggiuntivi per il titolare.

Sono oltre 1.500 le Onlus che quest’anno partecipano all’iniziativa, ognuna delle quali è presente sul sito www.ilMioDono.it la piazza virtuale realizzata da UniCredit per facilitare l’incontro tra le Organizzazioni non profit e tutti coloro che vogliono sostenere questo settore contribuendo con una donazione.

Clienti e non di UniCredit potranno accedere, da oggi fino al 31 gennaio 2021, al sito www.ilMioDono.it – anche da tablet e smartphone – selezionare l’organizzazione preferita e votarla attraverso un account e-mail o Twitter e partecipare così alla gara di solidarietà. Ogni voto vale 1 punto. Aggiungendo al voto una donazione di almeno 10 euro con una delle modalità PagOnline o MyBank previste, la preferenza accordata varrà 6 punti.

I 200mila euro di quest’anno, sommati agli importi delle edizioni precedenti e ai contributi spontaneamente erogati anche da chi ha supportato l’iniziativa con il voto e con le donazioni – nel 2019, sono stati raccolti 125 mila euro –, portano a oltre 3,1 milioni euro la somma complessiva di cui hanno beneficiato le organizzazioni dal 2010.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.