Mercato dell’antiquariato, dal Comune c’è il via libera

L'amministrazione a Cna: "Pronti ad autorizzarlo ma c'è da attendere le decisioni del governo"

Il Comune è pronto dal punto di vista operativo ad autorizzare il mercato dell’antiquariato per sabato 19 e domenica 20 dicembre, ma si dovranno attendere i nuovi provvedimenti che il Governo emanerà nelle prossime ore per capire se ci saranno ulteriori restrizioni nei prossimi giorni.

E’ questa, in sintesi, la risposta dell’amministrazione comunale a Cna, che nei giorni scorsi ha chiesto di consentire lo svolgimento del mercato dell’antiquariato il prossimo fine settimana.

“La collaborazione da parte nostra è massima – dichiara a questo proposito l’assessora alle attività produttive Chiara Martini – e, come per il mercato Don Baroni, siamo pronti a far svolgere anche l’appuntamento con l’antiquariato, se la Toscana, come tutti ci auguriamo, passerà da zona arancione a gialla. Gli uffici del Suap stanno lavorando in questa direzione, ma l’ultima parola, anche in questo specifico caso, spetta al Governo: dobbiamo infatti capire se ci saranno le ulteriori restrizioni che vengono già annunciate, e a partire da quando”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.