Quantcast

Proiettile al segretario Fiom Braccini, solidarietà dalle Rsu della Fabio Perini

Ferma condanna del gesto da parte dei rappresentanti dei lavoratori in azienda

Proiettile al segretario della Fiom regionale, Massimo Braccini, la solidarietà delle Rsu e delle Rls della Fabio Perini. 

“Abbiamo appreso – dicono – della grave iniziativa ai danni del segretario Fiom Braccini con il recapito di proiettile al proprio domicilio. Una pratica o metodica incivile, semplicemente basata sulla intimidazione senza volto e che ricorda tempi bui e pesanti. Non siamo nuovi a scontri sindacali aspri, a volte senz’altro pesanti e pure nella stessa organizzazione, dove possono anche scappare parole grosse, senza sconti ma sempre in un confronto diretto, aperto dove non si usa la paura ma ci si esprime senza nascondimenti e minacce, che in ogni modo sono pratica detestabile. A cosa serve esprimersi così?”.

“Insieme al resto del mondo civile la Rsu Perini – conclude la nota – si associa alla ferma condanna del gesto“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.