Il Covid colpisce anche il mattone: calo nell’edilizia

I dati diffusi oggi dall'Istat

Più informazioni su

E calo anche nell’edilizia a causa dell’emergenza Covid. La crisi colpisce anche il mattone.

La stima, nel secondo trimestre del 2020, è di una diminuzione delle nuove costruzioni è del – 25,6% per numero di abitazioni e del – 18,4% per la superficie utile.  Per quanto riguarda la superficie dei fabbricati non residenziali si stima un – 15,5% rispetto al trimestre precedente.

I dati sono stati diffusi oggi (15 gennaio) dall’Istat.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.