Saldi e vendite promozionali, Federmoda chiama a raccolta gli operatori

Confronto con gli addetti ai lavori sulle criticità

Il presidente interprovinciale di Federmoda Confcommercio province di Lucca e Massa Carrara, Federico Lanza, organizza un incontro in modalità on line che si svolgerà mercoledì (27 gennaio) a partire dalle 14 dal titolo Federmoda – analizziamo il nostro mondo.

Durante l’incontro ci sarà un confronto aperto a tutti gli addetti ai lavori – iscritto o meno a Confcommercio – per parlare del settore moda/calzature.

“Dopo aver ricevuto alcune segnalazioni di malcontento relative al posticipo dei saldi nella nostra regione – spiega Lanza – e della possibilità di fare vendite promozionali anche nei trenta giorni antecedenti, abbiamo deciso di fare questo incontro per poter capire la volontà della maggioranza e farcene poi interpreti in Regione, in vista della definizione delle date dei prossimi saldi estivi e di quelli successivi autunnali. Riteniamo oltremodo necessario fare un punto della situazione con i nostri colleghi, in modo poi da arrivare ad una posizione unitaria e condivisa da sottoporre poi agli enti competenti. Quello relativo alla data dei saldi è sempre stato un tema importante e dibattuto. E a maggior ragione lo diventa adesso, con l’emergenza che tutti noi stiamo vivendo”. Nel corso della riunione di mercoledì si parlerà anche di altri argomenti come il decreto ristori e la possibilità di fare corsi di formazione anche gratuiti.  Per conoscere il link da cliccare per prender parte all’incontro è possibile rivolgersi agli uffici di Confcommercio (referente Martina Carnicelli – 0583/473164; carnicellimartina@confcommercio.lu.it).

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.