Lidl, un piano assunzioni per la ricerca di 200 fra diplomati e laureati

La multinazionale assume commessi, addetti alla vendita e operatori di filiale in tutta Italia

Il piano assunzioni di Lidl, multinazionale della grande distribuzione, prevede l’assunzione di oltre 200 diplomati e laureati, che saranno inseriti negli oltre 600 punti vendita presenti sul territorio nazionale.

Le figure maggiormente ricercate da Lidl sono: addetti alla vendita, che dovranno gestire tutte le attività di cassa, collaborare con il team per una gestione ottimale del punto vendita, rifornire i prodotti sui bancali, sistemare e tenere puliti i locali e preparare i nuovi articoli in promozione; operatori di filiale, i quali dovranno occuparsi dei clienti rendendo la loro spesa più piacevole, preparare e gestire i nuovi articoli in promozione, ordinare i prodotti sugli scaffali e assicurare la pulizia all’interno ed all’esterno della filiale.

Le altre figure ricercate riguardano commessi specializzati, che dovranno dare assistenza ai clienti, definire i turni del personale, verificare i prezzi e l’assortimento dei prodotti esposti, curare l’aspetto del punto vendita e garantire il rispetto delle normative di legge sulla sicurezza del personale; operatori di magazzino, che dovranno separare, suddividere e smistare all’interno del magazzino i vuoti e i mezzi ausiliari provenienti dalle filiali o dalle altre piattaforme logistiche, svolgere le attività necessarie al mantenimento dell’ordine e della pulizia degli strumenti e del luogo di lavoro, svuotare i contenitori di rifiuti presenti in magazzino e gestire il flusso delle merci.

L’azienda ricerca persone affidabili, flessibili, motivate, dinamiche, precise, con spiccate capacità organizzative, attitudine al lavoro di squadra e al problem solving, attenzione al dettaglio, orientamento al cliente e capacità decisionali.

Per verificare tutte le posizioni aperte… continua a leggere

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.