Ventilatori e condizionatori portatili, la soluzione ideale per i mesi estivi

Nei mesi più caldi, spesso è necessario fare uso di apparecchi che svolgono un’azione raffrescante, per rendere più confortevoli gli spazi chiusi, abitazioni ma anche uffici, negozi e ambienti pubblici.

Per un ambiente domestico, ad esempio, esistono diverse possibilità che offrono una valida alternativa ad un condizionatore tradizionale, piuttosto costoso e invasivo: i piccoli condizionatori, ad esempio, che possono essere spostati da un locale ad un altro, o i ventilatori, ideali per chi predilige un tipo di climatizzazione più ecologica, del tutto simile ad una corrente d’aria naturale.

Oggi il mercato propone un vasto assortimento di ventilatori, tra cui ognuno può trovare quello più adatto, in base alle caratteristiche tecniche, alle funzioni e all’ambiente di destinazione. Le informazioni disponibili su https://condizionatoreportatile.org/ventilatori sono utili per conoscere in dettaglio i diversi modelli e scegliere quello più adatto.

Ventilatori da soffitto per la cucina e il soggiorno

I ventilatori a pale da soffitto rappresentano un metodo tradizionale e comunque sempre eccellente per mantenere fresco un ambiente, anche se poco aerato, evitando di installare condizionatori o climatizzatori. Un ventilatore da soffitto è in grado di diffondere un piacevole flusso d’aria in tutto l’ambiente, non infastidisce e risulta efficace anche per stanze di grandi dimensioni, grazie alla possibilità di scegliere modelli con pale più grandi o in maggior numero.

La silenziosità e la possibilità di scegliere tra diverse velocità rende questo tipo di ventilatore ideale anche in una camera da letto, dove il locale fosse molto ampio, è il caso di un soggiorno piuttosto grande o di un ambiente pubblico, si può decidere di installare due o più apparecchi.

Il ventilatore da soffitto può essere dotato di luce, andando a sostituire completamente il lampadario, e deve essere necessariamente montato da un tecnico esperto.

Ventilatore con nebulizzatore

I ventilatori con nebulizzatore costituiscono una novità piuttosto recente, si tratta di un ventilatore dotato non solo di pale rotanti ma anche di un sistema di nebulizzazione e vaporizzazione dell’acqua che svolge un efficace effetto rinfrescante.

I ventilatori a nebulizzatore in genere hanno una forma a piantana o a torre, anche se in commercio si trovano anche piccoli apparecchi portatili in grado di svolgere questa funzione.

Si tratta di un’ottima alternativa al condizionatore, in quanto, oltre a raffrescare con efficacia l’ambiente, non contiene liquidi refrigeranti che possono risultare dannosi per l’ambiente.

Il design essenziale dei ventilatori senza pale

Anche i ventilatori senza pale rappresentano una novità, e si distinguono soprattutto per il design molto elegante e la silenziosità, tanto da essere tra i più adatti per la camera da letto. La tecnologia di funzionamento di questi ventilatori è abbastanza simile a quella di un aspirapolvere: l’aria viene convogliata all’interno del dispositivo, per poi essere distribuita nell’ambiente in maniera tale da offrire un effetto raffrescante.

Si tratta di apparecchi piuttosto sofisticati, collocati in una fascia di prezzo abbastanza elevata e dotati di diverse funzione, tra cui la possibilità di impostare il flusso d’aria emesso, il timer per programmare l’accensione notturna, il movimento oscillatorio e così via.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.