Quantcast

Diecimo, tamponi a tutti i dipendenti Lucart al rientro dalle vacanze pasquali

Dal test un dipendente è risultato positivo

Tamponi a tutto il personale dello stabilimento Lucart di Diecimo al rientro delle vacanze pasquali. E’ questa l’operazione di screening messa in atto dall’azienda leader in Europa nella produzione di carta tissue, airlaid e carte monolucide per imballaggi flessibili.

Martedì scorso (6 aprile) dalle 7,30 alle 13,30 grazie al supporto del personale sanitario qualificato messo a disposizione dalla Farmacia Novelli di Lucca attraverso la modalità del drive through sono stati effettuati 366 tamponi su una popolazione complessiva di 384 persone. La differenza è dovuta al personale in mutua o personale che ha preferito effettuare il tampone individualmente. Dal test un dipendente è risultato positivo.

“Preservare la salute dei nostri dipendenti è stata fin da subito la priorità di tutto il Gruppo e continueremo ad impegnarci in iniziative concrete di protezione – ha dichiarato Carlo Romeo Chief Hr officer di Lucart –. Vogliamo adottare tutte le misure precauzionali necessarie a ridurre il rischio di contagio sul luogo di lavoro e per questo abbiamo deciso di predisporre una procedura di screening non appena rientrati dalle vacanze pasquali, un momento in cui il rischio potenziale cresce sensibilmente”.

Alcuni giorni fa Lucart ha infine annunciato l’adesione all’iniziativa lanciata da Confindustria mettendo a disposizione i propri stabilimenti produttivi insieme ai rispettivi medici competenti allo scopo di contribuire alla campagna vaccinale nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.