Quantcast

Una distilleria di gin a emissioni zero a Barga: impiegherà cinque dipendenti

Nuovo progetto green per la società Ambrosia Srl. E in società entrano gli imprenditori Pierallini e Vellutini

Torna a far parlare di sé la società Ambrosia Srl, amministrata dal 24enne Francesco Marcucci e creata assieme a Saverio Bertagni e Luigi Marcucci che durante il primo lockdown della primavera 2020 si era fatta conoscere per la creazione di una bottega on line con i prodotti tipici della Valle del Serchio e per la produzione di un gin tutto toscano. La società, infatti, cresce e si espande.

Lo fa anche grazie a un importante investimento degli imprenditori lucchesi Marco Pierallini e Manuel Vellutini, ex proprietari della Tagetik, ceduta nel 2017 per 300 milioni di euro al colosso olandese Wolters Kluwers, che sono entrati nella compagine societaria della srl.

L’operazione permette di dare un ulteriore impulso alla crescita della società. Innanzitutto, infatti, permetterà di lanciare un piano di conversione all’ecologia industriale. Dal prossimo mese, infatti, verrà lanciata la nuova linea di bottiglie prodotte partendo da vetro 100 per cento riciclato.

Ma c’è di più. È infatti pronto a partire il piano di realizzazione della distilleria nel territorio del Comune di Barga. Sarà la prima distilleria in provincia di Lucca e la prima in Italia ad adottare una politica carbon negative: il processo, in sostanza, assorbirà più Co2 i quella emessa per la produzione. Si tratterà, insomma, di un sistema chiuso in cui verrebbe prodotta energia per la distillazione attraverso pannelli solari. Inoltre la società si preoccuperà di piantare alberi nelle parti disboscate dell’Appennino, alberi che assorbiranno l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

Ultimo, ma non ultimo, questa produzione permetterà di aumentare l’occupazione: a pieno regime, infatti, occuperà cinque dipendenti.

Una sfida di alto livello e un altro importante traguardo in arrivo per una società giovane e dinamica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.