Quantcast

Camera di Commercio, oltre 5 mila imprese lucchesi aprono il ‘Cassetto digitale dell’imprenditore’

L'iniziativa rende visure, atti, bilanci e stato delle pratiche a portata di touch

Superano quota 5 mila le imprese lucchesi che hanno aderito al Cassetto digitale dell’imprenditore, uno strumento gratuito messo a disposizione dalla Camera di Commercio alle imprese per avere visure, atti, bilanci, stato delle proprie pratiche e molte altre informazioni a portata di touch.

Un traguardo di tutto il sistema camerale che a livello nazionale ha raggiunto l’adesione di un milione di imprenditori a impresa.italia.it. Il Cassetto digitale dell’imprenditore era stata avviata nel 2017 con l’intenzione di assumere un ruolo di “interfaccia” tra il mondo imprenditoriale e l’amministrazione pubblica. In poco più di un anno la crescita delle attivazioni ha toccato il 100 per cento..

“Questo traguardo vuol essere un nuovo segnale di come le camere di commercio stiano interpretando il concetto di trasformazione digitale, prioritaria per il mondo produttivo e per il sistema Paese – commentano dal sistema camerale, per il tramite di iniziative concrete: ogni cassetto digitale, infatti, rappresenta un imprenditore dotato di identità digitale che, grazie all’utilizzo di smartphone e tablet, acquisisce sempre maggior consapevolezza del valore del patrimonio informativo delle Camere di Commercio aperto alle esigenze della propria impresa”.

Il servizio ha visto aderire, senza oneri, tutte le diverse forme di impresa, ma con una significativa presenza di società di capitali e imprese individuali che rappresentano il 79% delle attivazioni. In questo particolare periodo storico il servizio ha rappresentato un esempio concreto di come impresa e pubblica amministrazione possano instaurare e sviluppare un rapporto continuativo “in digitale”, ma comunque di facile fruizione e gratuito. Per accedere al cassetto digitale è sufficiente essere in possesso dell’ identità digitale, che consente di identificare il cittadino-imprenditore tramite Spid, Carta nazionale dei servizi o tessera sanitaria attivata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.