Quantcast

Più spazi per il suolo pubblico, soddisfazione da Confcommercio Lucca

Bianchi, Del Ry e Fava: "Una decisione importante per evitare disparità di trattamento"

Esprime soddisfazione il sistema Confcommercio, per la decisione del Comune di Lucca di ampliare in via straordinaria il suolo pubblico per i locali, in questa fase in cui la loro attività è consentita soltanto in spazi aperti, permettendo così di poter lavorare anche a bar e ristoranti che ne siano normalmente sprovvisti.

“Una misura importante – affermano Sandra Bianchi, presidente di Fipe baristi e pasticcerie Lucca, e Simona Del Ry e Antonio Fava, vicepresidenti di Fipe ristoratori Lucca – che la nostra associazione, prima a farlo, aveva chiesto a gran voce nei giorni scorsi all’amministrazione comunale, non appena rese note le prescrizioni contenute nell’ultimo decreto del Governo. Come abbiamo sempre detto, la possibilità di lavorare solo all’aperto avrebbe creato e sta creando gravi disparità fra chi disponga di suolo pubblico e chi no. E questo non è accettabile”.

“Bene ha fatto dunque il Comune – proseguono i tre esponenti di Fipe Confcommercio Lucca – a comprendere questa evidente stortura contenuta nel decreto del Governo e ad accogliere la richiesta pervenuta dalla nostra associazione. A questo punto diventa fondamentale l’aspetto temporale: ogni giorno che passa, infatti, significa un giorno di lavoro perso per tutti i nostri colleghi sprovvisti di spazi all’aperto”.

“Ecco perché – chiudono Bianchi, Del Ry e Fava – invitiamo l’amministrazione comunale a fare prestissimo a iniziare il rilascio di questo suolo pubblico extra, in modo che i nostri colleghi ne possano usufruire già durante il prossimo weekend”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.