Quantcast

Cna, Dalle Mura e Del Dianda confermati ai vertici del settore delle autoriparazioni foto

La decisione è stata presa all’interno dell'assemblea congressuale che ha avuto come tema la ripartenza del comparto

Sono stati confermati gli attuali presidenti del settore delle autoriparazioni della Cna di Lucca. Roberto Dalle Mura dell’omonima impresa di Massarosa rimane a capo delle autoriparazioni, mentre Claudio Del Dianda dell’autofficina Moretti e del Dianda è stato confermato alla guida dei meccatronici e gommisti.

La decisione è stata presa all’interno dell’assemblea congressuale dell’autoriparazione che ha avuto come tema la ripartenza del comparto. Un settore che rappresenta, in provincia di Lucca, oltre 600 imprese con duemila addetti e che, pur non avendo subito limitazioni dirette in questo periodo di emergenza sanitaria, ha comunque registrato un evidente calo di fatturato, dal 20% al 40% nella nostra regione.

Il congresso, per la prima volta svoltosi in modalità online, ha visto la partecipazione di imprenditori del settore e dei vertici regionali che si sono confrontati sui temi aperti, incentrandosi in particolare sulla necessità di una riforma complessiva delle norme di riferimento che hanno più di trenta anni di anzianità.

“Una riforma che si rende necessaria alla luce dei profondi mutamenti tecnologici e organizzativi che hanno investito il settore dell’automotive e – conclude l’associazione di categoria – soprattutto, per esaltare le professionalità delle imprese e per combattere i fenomeni di abusivismo e scarsa qualità delle riparazioni, vero problema per l’incolumità delle persone”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.