Quantcast

Dalla Camera di commercio un servizio di sostegno all’internazionalizzazione delle imprese

L'assistenza prevede un orientamento di primo livello e un supporto specialistico per la definizione di un progetto strategico per un massimo di 5 mila euro

Un nuovo servizio di sostegno per l’internazionalizzazione delle imprese. E’ questa la nuova iniziativa della Camera di commercio di Lucca per accompagnare le aziende nella ripartenza del mercato estero.

Un’assistenza qualificata per affiancare l’imprenditore nella crescita internazionale della propria azienda, per affrontare la ripresa dalla pandemia in modo tempestivo ed efficace. Il nuovo servizio di assistenza prevede un orientamento di primo livello erogato gratuitamente dallo sportello internazionalizzazione dell’ente camerale, e un’assistenza specialistica per la definizione di un progetto strategico per l’internazionalizzazione fornito da un esperto individuato dallo sportello internazionalizzazione per un massimo di 5 mila euro per ciascuna impresa.

Tra le azioni finanziabili dall’ente camerale per la realizzazione di programmi di internazionalizzazione e per il sostegno del commercio internazionale ci sono servizi di analisi e orientamento, potenziamento degli strumenti promozionali e di marketing in lingua straniera, protezione del marchio di impresa all’estero, sviluppo delle competenze interne attraverso l’utilizzo in impresa di un Temporary export manager.

Sono inoltre attivabili i servizi che riguardano gli incontri d’affari e i B2B virtuali, connessi alla gestione di business on line ed alla realizzazione di attività ex-ante ed ex-post rispetto a quelle di promozione commerciale.

Requisito per poter usufruire del servizio specialistico è la positiva conclusione della prima fase di orientamento, svolta dallo sportello sprint della Camera di commercio, e la profilazione dell’azienda nella piattaforma Sei, portale specificamente dedicato all’export. Gli esperti per l’assistenza specialistica sono scelti tra quelli iscritti agli elenchi camerali oppure tra i soggetti qualificati del sistema camerale stesso, come l’azienda speciale Promos Italia, Promo Firenze o le Camere di Commercio Italiane all’estero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.