Quantcast

Autotrasporto, Confartigianato plaude al provvedimento per abbattere il carico fiscale

Confermato l'importo a 48 euro

Abbattere il carico fiscale degli artigiani autotrasportatori. E’ questo l’obiettivo dell’ultimo provvedimento adottato dalla viceministra Teresa Bellanova, accolto con favore dalla Confartigianato Lucca.

“La viceministra ha lavorato per la conferma dell’importo a 48 euro e, in vista della scadenza fiscale, si è subito attivata per l’emanazione da parte degli uffici delle finanze delle relative istruzioni operative – commenta l’associazione di categoria -. La deduzione dei 48 euro spetta una sola volta per ogni giorno di effettuazione del trasporto fatto dall’imprenditore oltre il Comune in cui ha sede l’impresa indipendentemente dai viaggi, e spetta anche per quelli fatti personalmente dall’imprenditore all’interno del Comune ove ha sede l’impresa, ma per un importo pari al 35% di quello riconosciuto per i medesimi trasporti oltre il territorio comunale”.

Gli uffici di Confartigianato Lucca sono a disposizione per i chiarimenti riguardo l’inserimento dei dati nella dichiarazione dei redditi al numero 0583 47641.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.