Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Unicredit, sostegno alle aree di Abruzzo e Molise danneggiate dagli incendi

Moratoria sui mutui e finanziamenti a tasso agevolato per famiglie e aziende

Più informazioni su

In seguito agli incendi che stanno colpendo in questi giorni le aree del Basso Molise e dell’Abruzzo, più specificamente le zone a sud di Pescara e la provincia di Chieti (Ortona, Francavilla al mareRocca San Giovanni e Farindola) provocando ingenti danni ai cittadini e alle attività commerciali e imprenditoriali del territorio, UniCredit ha varato un pacchetto di interventi straordinari di sostegno a favore delle comunità colpite.

Tra le iniziative predisposte, UniCredit mette a disposizione una moratoria che permette di sospendere fino al 30 giugno 2022 le rate dei mutui ipotecari e chirografari per le imprese con sede legale/operativa nelle zone colpite che abbiano subito danni e per tutti i clienti privati proprietari di immobili nei Comuni interessati che siano stati danneggiati dall’evento la sospensione della quota capitale dei mutui ipotecari.

La Banca inoltre offre la possibilità di richiedere un “Prestito Sostegno” con tasso agevolato per i clienti privati residenti nei Comuni che abbiano subìto danni a causa dell’evento mentre per le aziende sarà possibile accedere al “Pacchetto nuovo credito alle imprese”, con linea di finanziamenti chirografari/ipotecari a condizioni agevolate in favore di clienti imprese.

Tutte le agenzie di UniCredit nelle province di Pescara e Chieti e delle zone del Basso Molise sono operative per dare informazioni sulle procedure necessarie all’ottenimento della sospensione dei pagamenti delle rate dei finanziamenti e per l’accesso al nuovo credito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.