Quantcast

‘Lavoro e diritto oltre l’emergenza’, sold out alla Autumn school della Fondazione Pera

Il corso vuole offrire nozioni teoriche e strumenti tecnici per gestire al meglio il nuovo assetto del diritto giuslavoristico

Tutto esaurito per la Autumn School organizzata dalla Fondazione Giuseppe Pera, che si svolgerà dal 23 al 25 settembre alla Casa diocesana di Arliano.

È viva la soddisfazione della presidente, Ilaria Milianti, del direttore, Marco Cattani e delll’intero Consiglio di amministrazione per essere riusciti a realizzare il corso di alta formazione nuovamente in presenza, dopo l’interruzione dello scorso anno a causa dell’emergenza da Covid-19. Un forte segnale di ripartenza, voluto con coraggio e tenacia dalla Fondazione – visto che nella maggior parte del Paese si continua ad organizzare eventi con modalita “a distanza” – che conferma anche l’importanza che il corso riveste per il mondo del giuslavorismo, come dimostrato dall’alta adesione di avvocati, consulenti del lavoro, responsabili delle risorse umane.

Quest’anno la scuola andrà ad approfondire alcune delle tematiche più attuali del diritto del lavoro, sindacale, previdenziale e processuale, alla luce delle trasformazioni del lavoro e delle ricadute dell’emergenza sanitaria ancora in atto. Sarà questa l’occasione per affrontare in maniera anche pratica le più rilevanti modifiche introdotte negli ultimi anni, per rispondere agli interrogativi che la complessità della materia pone a studiosi, consulenti del lavoro, sindacalisti, addetti ai lavori. Il corso, infatti, come è stato fin dall’inizio, vuole offrire nozioni teoriche e strumenti tecnici, per gestire al meglio il nuovo assetto del diritto del lavoro.

La Scuola di Alta Formazione è organizzata con il patrocinio della Scuola Imt Alti studi Lucca, della Scuola superiore dell’avvocatura (Ssa), dell’Associazione avvocati giuslavoristi italiani – sezione Toscana (Agi), del Centro nazionale Studi di diritto del lavoro Domenico Napoletano, della Associazione italiana di diritto del lavoro e della sicurezza sociale (Aidlass), della Associazione Labour Law Community, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, della Fondazione Banca del Monte di Lucca, dell’Ordine degli avvocati di Lucca e dell’Ordine dei consulenti del lavoro.

L’evento si svolgerà nel rispetto della vigente normativa anti Covid ed è accreditato per gli Ordini professionali coinvolti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.