Quantcast

Miac 2021, Aerothermic presenta la nuova compagine aziendale di Fomat

L'amministratore delegato Luca Cacini: "Un progetto di rilancio del marchio che integra incredibili competenze tecniche, capacità ingegneristiche e produttive"

Farà il suo esordio nella prestigiosa sede del Miac 2021, la mostra internazionale dell’industria cartaria in arrivo al polo fiere di Lucca da domani (mercoledì 13 ottobre) a venerdì 15 ottobre, la nuova compagine aziendale di Fomat, noto brand dell’azienda Aerothermic srl di Montecarlo dedicato alla progettazione e realizzazione di impianti e soluzioni per cartiere.

Il dottore Luca Cacini è l’amministratore delegato della nuova realtà, un professionista dall’esperienza maturata nelle aziende di famiglia, Cacina spa ed Elfi srl, società presenti da 60 anni nel mondo dei sistemi di automazione e impiantistica industriale. A fianco della famiglia Cacini, il dottore Silvio Renieri che oggi porta la sua trentennale esperienza di imprenditore del settore nella rinnovata società.

Dichiara Cacini: “La nostra famiglia crede molto in questo progetto che vede il rilancio di Fomat, marchio italiano che integra incredibili competenze tecniche, capacità ingegneristiche e produttive. Con Silvio al nostro fianco vogliamo mettere a frutto le grandi potenzialità che questa azienda vanta”.

Prosegue Renieri: “Sono orgoglioso di partecipare a questo progetto di rilancio di un marchio che vanta oltre 40 anni di storia e più di 5mila istallazioni nel mondo. Con un modello organizzativo più efficiente, siamo entusiasti di affrontare nuove sfide con una attenzione particolare rivolta ai progetti di efficienza energetica”.

Aerothermic si presenta al Miac 2021 con uno stand dedicato e la possibilità di organizzare visite all’open house nella sede aziendale di Montecarlo.

Per maggiori informazioni è possibile contattare info@fomat.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.