Quantcast

Torrente Freddana, riparata la paratia danneggiata

Intervento tempestivo del Consorzio di bonifica 1 Toscana nord

È stata riparata la paratia della cassa d’espansione del Torrente Freddana, in località Al Guercio.

Il Consorzio 1 Toscana nord è infatti intervenuto dato che l’opera idraulica, che regola lo scolo della cassa quando questa è piena a causa degli evento alluvionali, risultava danneggiata, forse per un atto vandalico. Gli operatori dell’Ente hanno quindi sostituito la vecchia vite che regola l’alzamento e l’abbassamento della paratia con una nuova, realizzata direttamente nell’officina consortile.

“Il Consorzio gestisce questa opera idraulica per conto del genio civile – spiega il presidente Ismaele Ridolfi –. Durante una manutenzione di routine, abbiamo verificato la rottura, e in tempi rapidissimi abbiamo provveduto alla riparazione. Inoltre, abbiamo istallato una catena, che impedisce la movimentazione della paratia alle persone non autorizzate. La tempestività dell’intervento è stata
possibile proprio in virtù del fatto che il lavoro è stato svolto dalla nostra officina interna, che continuamente si occupa della manutenzione
delle opere già presenti e della realizzazione delle nuove necessarie sul territorio. Questo è solo un esempio degli interventi periodici e continui, che i nostri operai svolgono sull’interno comprensorio: spesso minuti e poco visibili, ma fondamentali per la sicurezza idraulica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.