Quantcast

Passione anfibi: i modelli must have dell’autunno – inverno 2021 – 2022

Più informazioni su

La stagione fredda è finalmente arrivata e molti di noi sono alla ricerca delle scarpe giuste per proteggere i piedi senza rinunciare alla comodità e allo stile. E c’è una capo che non passa mai di moda, indipendentemente dalle collezioni e dagli stilisti: i mitici anfibi. In pelle, in cuoio, scamosciati, alti o bassi, gli anfibi sono le calzature must have sia per l’uomo che per la donna. Abbiamo selezionato i migliori per questo autunno-inverno 2021-2022 e ce n’è per tutti i gusti.

Gli anfibi Dr. Martens

VONDA 14 EYE BOOT - Stivali con i lacci
stivali lacci

Partiamo da un classico assoluto: gli anfibi donna e uomo targati Dr. Martens. Comodissimi e disponibili sia in pelle che in eco-pelle, questi anfibi hanno vestito i piedi di diverse generazioni e continuano ancora oggi a essere tra le calzature più acquistate in assoluto, sia online che nei negozi fisici.

Per questa stagione il brand inglese ha deciso di allargare il catalogo e accanto ai tradizionali modelli unisex ha aggiunto anche vari modelli di anfibi alti da donna e gli splendidi Vonda 14 Eye Boot. Alti, con lacci frontali e zip laterali, sono impreziositi da deliziose stampe floreali.

Possiamo trovarli anche nella sezione scarpe anfibi di Zalando insieme agli altri capi della collezione.

Gli anfibi militari Buffalo: per le donne sportive

Buffalo VEGAN SLOANE - Stivali con i lacci
buffalo vegan stivali

Chi ama la comodità e cerca un anfibio adatto a ogni momento della giornata senza rinunciare allo stile può tranquillamente optare per i mitici Buffalo. Il brand ha lanciato in questa stagione due modelli decisamente eleganti, entrambi realizzati con materiali rispettosi dell’ambiente. Gli Sloane sono stivaletti anfibi alti con lacci frontali e una deliziosa copertura con ganci sulla parte superiore. E sono disponibili sia nella classica colorazione nera che in quella color crema. Decisamente più audaci gli Aspha On, stivali alti con plateau, lacci incrociati e stile casual-chic.

Buffalo VEGAN ASPHA ON - Stivali con plateau
stivali vegan buffalo

L’eleganza degli anfibi donne Guess

Se cerchiamo anfibi neri da donna all’insegna dell’eleganza la soluzione migliore è quella di dare un’occhiata alla proposta di Guess. Il catalogo di quest’anno è davvero vario. Troviamo anfibi alti e anfibi bassi, classici monocolore e proposte più audaci con borchie e strass fino ad arrivare agli Schwarz, stivali bassi con plateau perfetti per slanciare la figura.

Particolarmente interessanti gli Oxana, impreziositi da pietre nere contornate d’argento che regalano un tocco di classe senza essere troppo appariscenti.

Guess OXANA - Stivaletti stringati
stivali guess

Collezione anfibi Marco Tozzi: spazio alla fantasia

Una delle proposte più interessanti per questa stagione è quella dello stilista italiano Marco Tozzi. Soprattutto per quanto riguarda la varietà di modelli disponibili. Anfibi borchiati, anfibi con carrarmato alto sulla suola, alti, bassi, con lacci e zip. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. Gli stivali neri vanno per la maggiore e molti modelli sono realizzati con materiali veg.

Marco Tozzi anfibi Stivaletti stringati
marco tozzi anfibi

Gli anfibi Tom Tailor: a metà fra tradizione e modernità

Molto varia anche la proposta di Tom Tailor che pesca a grandi mani sia dal passato che dallo stile urban moderno. Se cerchiamo uno stivale vintage possiamo provare con gli anfibi neri in pelle rovinata o croco che rimandano direttamente agli anni ‘70. Se invece vogliamo qualcosa di più moderno possiamo optare per i Tom Tailor Denim con fibbia sul davanti, lacci frontali e lacci laterali con gancio. In più il tacco basso rappresenta il giusto compromesso tra eleganza e comodità.

tom tailor denim Stivaletti stringati
tom tailor denim
 

Dockers mette in gioco il colore

Gli stivaletti anfibi non devono per forza essere neri e con colorazioni uniformi. È quanto hanno pensato i creativi di Dockers che quest’anno propongono due modelli, entrambi con inserti colorati. Il primo è la rivisitazione del classico anfibio da donna con lacci impreziosito da una banda laterale bianca, blu e rossa. Il secondo è il modello con plateu, laccio centrale, cerniera nella parte superiore e il logo Dockers in arancione sulle rifiniture. Anfibi alti decisamente fantasiosi e particolari.

Dokers by Gerli Tronchetti anfibi
tronchetti anfibi

Gli anfibi alti Koi Footwear: fantasia e rispetto dell’ambiente

Negli ultimi anni le principali case di moda hanno iniziato a porre sempre più attenzione sulla sostenibilità delle proprie aziende e sull’utilizzo di materiali riciclati e a impatto zero sull’ambiente. È in quest’ottica che Koi Footwear ha deciso di realizzare la collezione di anfibi autunno-inverno 2021-2022. E l’ha fatto con un progetto all’insegna dalla fantasia. Accanto ai classici anfibi neri donna alti, troviamo modelli targati Koi in rosa lucido e in lilla. La calzatura perfetta per le generazioni più giovani e per le personalità più eccentriche.

Koi Foowear VEGAN BANSHEE - Stivaletti stringati anfibi
stivaletti koi

La nuova collezione Tamaris: il vintage al comando

Se siamo amanti dei grandi classici e dei modelli più sobri possiamo scegliere la vasta collezione Tamaris. Una collezione fatta di anfibi evergreen di vari colori e forme, alcuni con plateau e altri in pelle scamosciata. Per chi ama il brand e cerca qualcosa di più moderno sono disponibili anche gli anfibi con borchie, lacci incrociati e fibbie di diversa misura. Imperdibili gli stivali alti in colorazione cognac, laccio incrociato e zip laterale che rimandano in pochi secondi ai mitici anni ‘60.

Tamaris anfibi stivaletti stringati
anfibi stivaletti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.