Quantcast

La figura del responsabile dell’ufficio acquisti al centro del convegno Formetica foto

Appuntamento alla sede di Confindustria Toscana Nord

E’ diventata strategica, nelle imprese, la figura del responsabile dell’ufficio acquisti: professionista chiamato non solo a strappare il miglior prezzo, ma capace di  gestire  una concorrenza nuova e più agguerrita, governare una filiera di forniture complesse, organizzare un piano di approvvigionamenti condizionato dall’esplosione dei costi delle materia prime e dalla loro volatilità, rimodulare i prezzi finali del prodotto mantenendone  la qualità. Questo manager, in un momento di profondo mutamento delle condizioni di mercato, è chiamato a coordinarsi con la produzione, la logistica, il magazzino in maniera sempre più stabile e sistematica.

Di questo profilo si parlerà nel corso del convegno Miglioramento performance aziendali e gestione rischio nella Supply Chain che Formetica ha organizzato in accordo con Adaci, associazione italiana acquisti e supply managment. Ad aprire i lavori  Marcello Gozzi, direttore di Confindustria Toscana Nord e amministratore delegato di Formetica, che afferma: “Uno degli effetti della crisi pandemica è stato quello di aver fatto emergere la necessità di formare o aggiornare figure manageriali in grado di fronteggiare situazioni impreviste ed improvvise; per questo siamo lieti di collaborare con Adaci, con questo primo incontro e con ulteriori occasioni che abbiamo già calendarizzato a iniziare dal gennaio del prossimo anno”.

Fabrizio Santini presidente nazionale Adaci infatti commenta: “La collaborazione con Formetica riveste un’interessante opportunità per fornire alle aziende del territorio una descrizione delle competenze e delle professionalità utili e necessarie a migliorare il valore competitivo del processo di acquisto”. A lui si aggiunge Andrea Lucarelli, responsabile nazionale formazione e qualifica Adaci con queste parole: “La formazione è un  punto focale per adeguare le conoscenze e competenze delle figure del procurement ai requisiti per il conseguimento dell’attestazione di qualificazione Q2P-Adaci, importante riconoscimento per la community degli Acquisti e del Supply Chain Management”

Il convegno, aperto al pubblico, avrà luogo a Lucca martedì prossimo (23 novembre) alla sede di Confindustria Toscana Nord dalle 16,15 alle 18,15. Si terrà in presenza (con obbligo di green pass), fino al raggiungimento  del numero di posti consentito dalla sala; e successivamente in modalità video.

La partecipazione al convegno è gratuita, previa iscrizione (Ref. Sonia Aglietti: s.aglietti@formetica.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.